Considerazioni sulla Malamministrazione Parco La Maddalena

Tariffario fregatura accesso barche isole Parco La Maddalena

Come se uno potesse prevedere in anticipo dove il meteo ti permette di ancorare nelle Bocche di Bonifacio, il Parco ti obbliga di fare a terra prima di partire il tuo biglietto per accedere alle isole, pena la multa di aumento del biglietto del 40%, fatto agli esattori sul gommone del Parco.

Ma nel Parco, niente sconto residenti, perché “non possono controllare la veridicità dal gommone” (inutile fornire documenti o certificati di residenza!). Una barca a motore di 15 metri quindi paga € 63 per sostare a fare il bagno nelle isole del Parco.

Attenzione però, la tassa Parco dura solo fino a mezzanotte, non 24 ore, quindi se arrivi nel pomeriggio per sostare la notte e partire il mattino, devi comunque pagare due giorni! (€126 per la barca di 15 metri)

Da notare inoltre che vari uffici autorizzati a terra, quando li trovi, comunque ti fanno pagare un extra €10 per il loro servizio di bigliettaio; non sono pagati dal Parco, li paghi tu.

Il tariffario del Parco La Maddalena è una bella furbata studiata a tavolino, da “furbetti di quartiere”, proprio per fregare la clientela, specialmente quella straniera, che si infastidisce dalla presa per il sedere.

Il Parco? Se lo conosci, lo eviti.

 

Parco La Maddalena, un parco di m….

Due anni fa denunciai la mancanza di un vero gabinetto pubblico all’isola di Santa Maria, che fece dell’isola una latrina all’aperto.

Ritorno malvolentieri al Parco dopo due anni di assenza e infatti nulla è cambiato, anzi è peggiorato, come mostrano le foto di oggi.

Il presidente del Parco Bonanno, ha preferito sprecare tempo e danaro pubblico, ben Euro 3.000.000, per acquistare l’isola di Budelli, che è già superprotetta da vincoli edificatori, invece di provvedere ad urgentissimi servizi che mancano, con gravissimo danno di immagine della Sardegna e danno all’industria del turismo nautico. Vergogna – dimissioni!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>